Morbida e soffice come un cuscino: la focaccia alle cipolle

focaccia alle cipolle

Con la focaccia alle cipolle vorrei cominciare una serie di ricette dedicate agli impasti, non come esperta, ma perché impastare rilassa e rasserena. Per una come me, perennemente agitata, è un toccasana per ristabilire l’equilibrio e mettere ordine nella mia testa sempre in movimento.

Se trovate il tempo di sporcarvi le mani di farina significa che vi siete ritagliati del tempo per voi stessi e per i vostri cari. E mentre vi rilassate impastando, potrete mettere in tavola pane, dolci e altri lievitati fatti in casa fatti con amore e senza l’aggiunta di prodotti industriali.

Se decideste invece di impastare qualcosa di dolce, come della pasta frolla per una crostata, vi troverete con delle mani morbide e profumate, un rimedio fantastico in queste giornate fredde di fine inverno.

Fatemi sapere se avete preparato la focaccia alle cipolle e se vi è piaciuta… Se vi va, scattate una foto e condividetela su  Instagram, su  Facebook o con un  cinguettio su Twitter usando l’hashtag #LeRicetteDelTegamino.

Buon appetito! 😃

Stampa

Focaccia alle Cipolle

Ingredienti

  • 600 g di farina "Manitoba"
  • 500 g di cipolle rosse o di Tropea
  • 300 g di acqua calda
  • 25 g di lievito di birra fresco
  • 15 g di sale fino
  • 10 g di zucchero
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Istruzioni

Iniziate dalle cipolle:

  1. Pelatele e tagliatele a metà e poi a striscioline sottili e mettetele a bagno in acqua fredda per circa 30 minuti

  2. In una padella scaldate qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva, scolate bene le cipolle e mettetele nella padella

  3. Non appena inizieranno a sfrigolare, salatele, mettete il coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per circa un'ora. Dovranno cuocere in modo da sciogliersi

  4. Dopo un'ora togliete il coperchio, aggiungete il pepe e lasciate evaporare l'acqua in eccesso, senza asciugarle totalmente. Ci vorranno circa 20 minuti

  5. A questo punto trasferite le cipolle in un colino e lasciatele scolare dentro una terrina. Tenete da parte il liquido scolato.

Adesso è ora di preparare l'impasto per la focaccia di cipolle:

  1. Misurate 300 g di acqua calda e, con una parte, sciogliete il lievito di birra fresco

  2. In una terrina se impastate a mano o nella ciotola della planetaria, mescolate la farina, il sale, lo zucchero e 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

  3. Iniziate a impastare incorporando prima l'acqua con il lievito e poi quella restante. Dovrete ottenere un panetto liscio e molto soffice

  4. Fate riposare l'impasto nel forno caldo per circa un'ora, coperto da uno straccio umido (prima lievitazione)

  5. Passato il tempo togliete l'impasto dal forno, lavoratelo velocemente e stendetelo sulla placca foderata di carta forno

  6. Copritelo nuovamente con lo straccio umido e lasciatelo lievitare ancora nel forno caldo per circa 40 minuti.

Togliete la placca dal forno e preriscaldatelo in modalità ventilata a 180°.

Concludete guarnendo la focaccia alle cipolle:

  1. Riprendete il liquido scolato dalle cipolle e aggiungete 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

  2. Con i polpastrelli massaggiate la superficie della focaccia; si formeranno tante piccole ditate

  3. Versate sopra la focaccia il liquido che avete scolato dalle cipolle e subito dopo le cipolle

  4. Infornate e cuocete per circa 30 minuti facendo attenzione che le cipolle in superficie non si secchino.

Note

Per preparare il forno per la lievitazione vi basterà scaldarlo fino a quando non raggiunge la temperatura di 60° e poi spegnerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *