Sta arrivando l’estate: pasta fredda alle verdure

pasta fredda

La pasta fredda è un piatto tipicamente estivo perfetto per la pausa pranzo in ufficio e anche per quando le giornate diventano caldissime. Ci sono delle volte che solo l’idea di accendere i fornelli per più di 20 minuti mi fa iniziare a sudare e mi fa passare la voglia di preparare qualcosa di diverso da prosciutto e melone o da una caprese.

Da brava italiana sono una mangiatrice compulsiva di pasta tutto l’anno, anche se so che dovrei mangiarne decisamente di meno. Io sono della filosofia che si vive una volta sola, quindi perché privarmi di questo piacere? Così, alla classica pasta di grano duro, alterno quella integrale e quella di farro. Ogni tanto mi piace anche mangiare quella fatta con la quinoa o l’amaranto. Vi consiglio anche di provare quella a base di farina di piselli. Queste ultime tre sono senza glutine e quindi più leggere da digerire.

Proprio perché il caldo inizia a farsi sentire, mi piace preparare la pasta fredda con delle verdure di stagione saltate in padella aggiungendo poi dei pomodorini e del formaggio per renderla più saporita.

Per concludere, quando mi metto a scrivere articoli e ricette che richiamano il sole e il caldo, fuori si scatena l’apocalisse con temporali, vento e aria fredda. Un po’ come era successo con il primo giorno di primavera. In questo momento il vento sta letteralmente sradicando gli alberi del parco che ho sotto casa…

Fatemi sapere se anche voi preparate la pasta fredda con le verdure. Se vi va, scattate una foto e condividetela su  Instagram, su  Facebook o con un  cinguettio su Twitter usando l’hashtag #LeRicetteDelTegamino.

Buon Appetito! 🙂

Clicca per leggere la ricetta o il resto del post