Crostatine lamponi e cioccolato

crostatine lamponi e cioccolata

La ricetta che vi propongo oggi è un dolce per concludere una bella cena tra amici o per un the pomeridiano con le amiche più care: le crostatine lamponi e cioccolato.

Le crostatine lamponi e cioccolato sono un dolce monoporzione che non ha nulla da invidiare a certe crostate di alta pasticceria che troneggiano sulle vetrine del centro città. Si tratta di un guscio di frolla classica che ospita una via di mezzo tra una crema pasticciera e una ganache, decorata con freschissimi lamponi e da una spolverata di zucchero a velo.

Sia la pasta frolla, sia la crema, seguendo alcuni piccoli accorgimenti che ho inserito nella ricetta, sono facilissime da preparare.

Tuttavia mi rendo conto che per preparare queste crostatine sono previsti numerosi passaggi, ma vi garantiranno uno scenico effetto wow sui vostri ospiti.

Inoltre, sia la base di frolla, sia la crema, potranno essere preparate il giorno prima, conservandole in frigorifero. Questo vi permetterà di avere più tempo per godere della compagnia dei vostri ospiti.

Fammi sapere se hai provato le mie crostatine con lamponi e cioccolato e se ti sono piaciute… Se ti va, scatta una foto e condividila su Instagram o su Facebook con l’hashtag #LeRicetteDelTegamino.

Buon appetito! 🙂

Stampa

Crostatine lamponi e cioccolato

Porzioni 8 crostatine

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 200 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo non vanigliato
  • 50 g di farina mandorle
  • 30 g di farina riso
  • 3 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Per la crema al cioccolato:

  • 250 g di latte fresco alta qualità
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 20 g di farina 00
  • 5 g di cacao amaro
  • 3 tuorli
  • 1 bacca di vaniglia

Per guarnire:

  • 125 g di lamponi freschi

Istruzioni

Preparate la pasta frolla:

  1. Per comodità io uso la planetaria, ma potete anche impastare tutto a mano. 

    Preparate la planetaria con il gancio a foglia. 

  2. Nella ciotola della planetaria, miscelate le farine (00, mandorle e riso) e il sale. Impastatele con il burro freddo, ottenendo tante briciole

  3. Aggiungete i tre tuorli e lo zucchero a velo, impastando brevemente, finché il composto non risulterà sodo e liscio

  4. Appiattite con le mani la pasta frolla, ottenendo un panetto rettangolare (sarà più facile stenderla) e avvolgetela nella pellicola trasparente. Lasciatela rassodare in frigo per circa un'ora.

Nel frattempo, preparate la crema al cioccolato:

  1. Per prima cosa tagliate il cioccolato a pezzetti e mettetelo da parte

  2. Fate scaldare il latte con un bacello di vaniglia tagliato a metà. Fate attenzione che il latte non arrivi al bollore

  3. Setacciate e mescolate la farina con il cacao

  4. Sbattete tre tuorli con lo zucchero semolato, aggiungendo poi la farina e il cacao e mescolate tutto assieme

  5. Versate il latte caldo, filtrandolo, sul composto di uova, zucchero, farina e cacao, amalgamandolo bene

  6. Cuocete la crema, sempre mescolando, per 5-6 minuti dopo il bollore

  7. Toglietela dal fuoco e aggiungete il cioccolato tagliato a pezzetti, mescolando fino a che non si sarà sciolto tutto

  8. Fate raffreddare completamente la crema coperta con la pellicola trasparente a contatto, in modo che non si formi una fastidiosa pellicina in superficie.

Riprendete la pasta frolla dal frigo:

  1. Stendete la pasta fino ad uno spessore di 5 mm

  2. Foderate degli stampini per crostatine del diametro di 10-12 cm e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta

  3. Adagiate un pezzo di carta forno tagliato a misura sopra ogni crostatina e coprite tutta la superficie con dei fagioli secchi. Questo impedirà alla pasta di crescere durante la cottura

  4. Cuocete in forno statico già caldo a 180° per 15'. Trascorso il tempo togliete la carta forno e i fagioli secchi e cuocete per altri 5', sempre a 180°, con la funzione ventilato

  5. Sfornate i gusci delle vostre crostatine e lasciateli raffreddare completamente.

Quando sarà ora di servirle:

  1. Posizionate un guscio di crostatina per piatto

  2. Lavate e asciugate delicatamente i lamponi

  3. Aiutandovi con una sac-à-poche, distribuite la crema al cioccolato sul guscio in uno strato generoso

  4. Guarnite con i lamponi freschi e rifinite il tutto con una spolverata di zucchero a velo.

Note

Al posto dei fagioli secchi, potete acquistare delle piccole sfere come queste. Le trovo una valida alternativa ai fagioli secchi, visto che sono riutilizzabili all'infinito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *