Dolci

5 buoni motivi per preparare i cookies mirtilli rossi e cioccolato bianco

cookies

Terzo appuntamento con le ricette dedicate all’attesa del Natale. Oggi vi (ri)propongo dei biscotti, ma non a base di pasta frolla, come quelli per decorare l’albero: i cookies mirtilli rossi e cioccolato bianco.

cookies

Questo particolare tipo di biscotto arriva dritto dritto dalla tradizione americana ed è così buono che ha convinto persino noi italiani. Nel tempo ho provato varie ricette, ma quella che mi ha conquistata è quella che ho trovato nel sito de Il Cucchiaio d’Argento, una delle mie bibbie in cucina.

Per dare ai cookies un aspetto natalizio, ho sostituito le gocce di cioccolato fondente con mirtilli rossi e gocce di cioccolato bianco. Ho inoltre aggiunto un pizzico di cannella che, a Natale, non guasta mai. 😉

Ma volete sapere quali sono i 5 motivi per i quali dovete provare i cookies mirtilli rossi e cioccolato bianco? Eccoveli serviti…

  1. I cookies sono dei biscotti di forma circolare e non troppo alti. La loro dimensione può variare a seconda dei gusti. Quello che li caratterizza è però un guscio croccante fuori e un cuore morbido, dalla consistenza chewy (in italiano si può tradurre con gommoso, ma vi assicuro che non rende l’idea). Quindi… Per capire la consistenza dei cookies dovete per forza assaggiarli.
  2. I cookies sono facilissimi da fare. Con i pochi passaggi della ricetta qui sotto anche i meno esperti sforneranno dei deliziosi biscotti.
  3. Non sapete cosa regalare ad amici e colleghi? I cookies mirtilli rossi e cioccolato bianco possono trasformarsi in una fantastica idea regalo.
    Prendete una decina di cookies e metteteli in un sacchettino trasparente per alimenti, chiudetelo con un bel nastro rosso e il vostro dolce regalo di Natale è pronto per essere consegnato.
  4. Adesso che li avete preparati e trasformati in idea regalo, dovete assolutamente provare i cookies mirtilli rossi e cioccolato bianco con una fumante tazza di the nero come merenda. Il gusto vi stupirà!
  5. Ultimo, ma non per importanza, i cookies mirtilli rossi e cioccolato bianco piacciono molto a Babbo Natale.
    Recenti studi hanno dimostrato che, accompagnati ad un bicchiere di latte, sono un ottimo snack per permettere a Babbo Natale di fare una pausa per riprendere le forze e ripartire per consegnare i regali a tutti i bambini del Mondo.

Fatemi sapere se avete preparato i cookies mirtilli rossi e cioccolato bianco e se vi sono piaciuti… Se vi va, scattate una foto e condividetela su Instagram o su Facebook con l’hashtag #IlNataleDelTegamino o #LeRicetteDelTegamino.

Buone Feste a Tutti! 😃

Stampa

Cookies Mirtilli Rossi e Cioccolato Bianco

Porzioni 40 biscotti

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di zucchero integrale di canna
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 115 g di gocce di cioccolato bianco
  • 115 g di mirtilli rossi secchi
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaio di sciroppo d'acero
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo a temperatura ambiente

Istruzioni

  1. Per prima cosa mettete in ammollo in acqua tiepida i mirtilli rossi che scolerete, asciugherete e infarinerete, prima di aggiungerli all'impasto

  2. Setacciate la farina, il lievito per dolci, la cannella e un pizzico di sale

  3. Con l'aiuto della planetaria o con uno sbattitore elettrico, montate il burro insieme ai due tipi di zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso

  4. A questo punto aggiungete l'uovo, l'estratto di vaniglia e lo sciroppo d'acero continuando a mescolare

  5. Mescolando con una spatola (o un cucchiaio di legno), aggiungete la farina setacciata insieme al lievito per dolci e al pizzico di sale fino ad ottenere un composto omogeneo

  6. Solo alla fine unite i mirtilli rossi e le gocce di cioccolato bianco, ottenendo un composto ben strutturato

  7. Preriscaldate il forno statico a 160°C e rivestite la teglia con carta da forno

  8. Aiutandovi con due cucchiaini, formate con l'impasto tante palline della grandezza di una noce. Ricordatevi di distanziare bene le palline perché, durante la cottura, si allargheranno 

  9. Cuocete una teglia alla volta per circa 20-22 minuti o comunque fino a doratura del bordo dei biscotti

  10. Sfornateli e fateli raffreddare

  11. Conservate l'impasto in frigorifero tra un'infornata e un'altra, in modo che mantenga la sua struttura.

Ti potrebbe interessare anche...

4 Commenti

  • Reply
    Marina ilgustoinviaggio
    10 Dicembre 2017 at 16:52

    Li adoro! Ottima ricetta e molto simile alla mia

    http://www.ilgustoinviaggio.com/chocolate-cookies/

    • Reply
      Anna
      11 Dicembre 2017 at 9:27

      Ho visto la tua ricetta! Mi incuriosisce molto, soprattutto perché hanno i lamponi ❤️ che adoro!😋

  • Reply
    IlmondodiChri
    10 Dicembre 2017 at 13:51

    Devo prepararli!! SEmbrano davvero squisiti!!!

    • Reply
      Anna
      11 Dicembre 2017 at 9:27

      Sì, provali… Non te ne pentirai. 😉

    Lascia un commento