Zucchine ripiene di risotto allo zafferano

zucchine ripiene

Le zucchine ripiene vengono spesso mangiate ripiene di carne, oppure di mousse al tonno o al prosciutto. Le zucchine infatti, grazie al loro gusto neutro, si prestano facilmente per varie ricette, da quelle salate a quelle dolci.

Zucchine ripiene come contenitore per il risotto

Nella ricetta di oggi ho pensato di usarle come piatto (o contenitore) alternativo per il risotto allo zafferano e, sempre con un occhio attento al Pianeta, ho fatto in modo di usare praticamente tutte le parti delle zucchine, tranne il  picciolo.

Spero che tra i miei lettori ci sia qualche appassionato di Harry Potter perché, guardando questo piatto, mi sono venuti in mente i calderoni dell’aula di pozioni di Hogwarts… Ditemi che non sono sola! 🙂

Fatemi sapere se avete provato le zucchine ripiene di risotto allo zafferano… Se vi va, scattate una foto e condividetela sui social usando l’hashtag #LeRicetteDelTegamino.

Buon appetito! 🙂

Stampa

Zucchine Ripiene di Risotto allo Zafferano

Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 250  di riso tipo "carnaroli"
  • di brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • cucchiai  di Parmigiano Reggiano grattugiato 36 mesi
  • 1/2  bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2  cipolla bianca
  • 8 zucchine tonde
  • Burro q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe bianco q.b.

Istruzioni

Per prima cosa prepariamo le zucchine che faranno da contenitore per il risotto:

  1. Lavate le zucchine sotto acqua corrente e tagliate l'estremità superiore senza buttarla via. Con lo scavino, oppure aiutandovi con un cucchiaino scavate le zucchine, facendo attenzione a non bucare i bordi e il fondo. Tenete da parte la polpa

  2. Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata, e fate cuocere le zucchine per 10 minuti a fuoco basso

  3. Quando saranno pronte scolatele, raffreddatele sotto l'acqua fredda e mettetele da parte.

Adesso prepariamo il risotto:

  1. Tritate finemente mezza cipolla e mettetela a soffriggere con 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva e una noce di burro. Tritate anche la polpa delle zucchine

  2. Quando sarà trasparente aggiungete la polpa delle zucchine, un pizzico di sale e una spruzzata di pepe (preferibilmente bianco) e fate rosolare per 10 minuti

  3. Versate il riso, fatelo tostare a fuoco vivo (facendo attenzione che non si bruci... Può capitare!) e sfumatelo con il vino bianco

  4. Quando l'alcool del vino sarà evaporato, iniziate a bagnare il riso con il brodo vegetale. Man mano che il brodo verrà assorbito continuate ad aggiungere il brodo. A metà cottura aggiungete lo zafferano

  5. Ci vorranno tra i 16 e i 18 minuti perché sia cotto. Mantecate infine con una noce di burro e il Parmigiano.

Adesso è il momento di riempire le zucchine.

Aiutandovi con un cucchiaio riempite le zucchine che avevate bollito all'inizio. Le zucchine ripiene sono pronte: mettetele su un piatto e servitele.

 

Stampa

Brodo Vegetale

Preparazione 5 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 1 litro di brodo

Ingredienti

  • 16 asparagi la parte finale
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 zucchina
  • 1/2 cipolla
  • Sale grosso q.b.
  • Curcuma q.b.

Istruzioni

  1. Pulite e tagliate grossolanamente tutte le verdure e mettete in una pentola con 1 litro d'acqua, il sale e la curcuma

  2. Fate bollire per 30 minuti.

Note

Se avanzate del brodo, una volta raffreddato completamente, potete conservarlo in frigorifero in bottiglie di vetro. Potete anche congelarlo usando i sacchetti per fare i cubetti di ghiaccio.

Così facendo non lo sprecherete e sarà sempre pronto all'uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *