Crumble di panettone, pere e cannella

crumble panettone pere cannella

Penultimo appuntamento con le ricette de “Il Natale del Tegamino”.

Oggi ho deciso di “reinventare” un dolce classico usando il panettone, re indiscusso del Natale (eh sì, io faccio parte del team panettone!). Nasce così il crumble di panettone, pere e cannella.

crumble

Cos’è il crumble?

Il crumble è un dolce di origine inglese e irlandese. Il suo nome deriva dal verbo to crumble che significa “sbriciolarsi”. È composto da due strati; il primo strato è solitamente a base di frutta cotta con lo zucchero che viene ricoperta da un secondo strato, un impasto friabile a base di burro, uova, farina e zucchero. Proprio questo secondo strato “sbriciolato” dà il nome al dolce.

Da classico crumble a crumble di panettone

Il crumble di panettone è un dolce che io servo in monoporzione. Di base vi serviranno delle pere da cuocere con zucchero e cannella che verranno poi coperte da “briciole” di panettone. Il risultato sarà un guscio croccante che cederà non appena affonderete il cucchiaino, incontrando così un cuore morbido dal gusto fruttato, ma leggermente speziato.

Il crumble di panettone può essere anche una soluzione per aiutarvi a smaltire il panettone che capita di avanzare dopo le feste, in modo da non sprecare un alimento tanto prezioso.

Se tra di voi ci sono dei sostenitori del pandoro, niente paura. Più avanti ho in serbo anche qualcosa per voi. Ovvio che, per preparare questo crumble, potete usare il pandoro al posto del panettone, ma otterrete un dolce dal gusto stucchevole.

crumble panettone pere cannella

Fatemi sapere se avete preparato il crumble di panettone, pere e cannella e se vi è piaciuto… Se vi va, scattate una foto e condividetela su Instagram o su Facebook con l’hashtag #IlNataleDelTegamino o #LeRicetteDelTegamino.

Buone Feste a Tutti! 🙂

Stampa

Crumble di Panettone, Pere e Cannella

Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 3 fette di panettone
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 pere
  • 1 noce di burro
  • Acqua e cannella q.b.

Istruzioni

  1. Iniziate preparando i "bricioloni" di panettone, preriscaldando il forno a 100°:

  2. Tagliate il panettone a pezzi e adagiatelo sulla teglia da forno

  3. Infornate la teglia nel forno già caldo, fino a che non sentirete profumo di dolce in cucina.

Nel frattempo preparate le pere:

  1. Sbucciatele e tagliatele a pezzettini piccoli

  2. Mettete i pezzettini di pera in una padella con il burro, lo zucchero, la cannella e un po' d'acqua

  3. Lasciate cuocere le pere a fuoco basso per una ventina di minuti, aggiungendo di tanto in tanto un po' d'acqua. Fate in modo che ci sia abbastanza liquido di cottura che vi servirà per bagnare i bricioloni di panettone.

A questo punto prepariamo il crumble:

  1. Prendete 4 pirottini (come quelli nella foto) o delle coppette che possano andare in forno e imburratele

  2. Adagiate sul fondo i bricioloni di panettone fino a coprirlo e bagnateli con un cucchiaio di liquido di cottura della pere

  3. A questo punto aggiungete le pere a dadini e coprite nuovamente con i bricioloni di panettone e un cucchiaio di liquido di cottura delle pere

  4. Passate i crumble sotto il grill del forno per 5 minuti, facendo attenzione che non si bruci la superficie.

Prima di servire, spolverate la superficie con dello zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *